Consigli di Corso di Studio

Il Consiglio del corso di studio è previsto dallo Statuto di UniBas all'art. 29.

  1. Il Consiglio del corso di studio svolge funzioni istruttorie e di proposta in materia di organizzazione e gestione delle attività di uno o più corsi di studio affini per contenuti, anche attivati da più strutture primarie.
  2. I Consigli dei corsi di studio elaborano proposte in materia di:
    a) definizione e modifiche degli ordinamenti dei corsi di studio;
    b) definizione e modifiche dei regolamenti dei corsi di studio;
    c) articolazione dell’offerta formativa dei corsi di studio.
  3. I Consigli dei corsi di studio svolgono, altresì, funzioni istruttorie, ovvero deliberative se oggetto di delega, in materia di piani di studio individuali, di percorsi formativi personalizzati per gli studenti part-time, di riconoscimento dei crediti formativi universitari nei trasferimenti da altri atenei o nei passaggi tra corsi di studio, di tirocini formativi e di orientamento, di orientamento e tutorato e di ogni altra attività inerente l’organizzazione dei percorsi formativi.
  4. Le modalità di composizione, di nomina del coordinatore e di funzionamento del Consiglio del corso di studio sono disciplinate in apposito regolamento, approvato dal Consiglio della struttura primaria ed emanato dal Direttore della struttura stessa. Tale regolamento, nel caso di corso di studio interstruttura, è approvato dal Senato accademico su proposta delle strutture primarie coinvolte ed è emanato con decreto del Rettore. Nella composizione del Consiglio del corso di studio deve essere garantita la presenza di una rappresentanza degli studenti nella misura prevista dalla normativa vigente.


I Coordinatori dei Consigli di Corso di Studio: consulta il documento